Loading...

mercoledì 18 maggio 2011

Auto elettrica

Storia dell'automobile.

L'invenzione dell'auto elettrica e attribuita a varie persone.Ma fu Robert Anderson tra il 1832 e il 1839 a inventare la prima carrozza elettrica.Purtroppo non ho trovato delle foto da inserire.....Il problema stava nelle batterie, la vera rivoluzione avvenne grazie hai francesi Gaston Plante nel 1865  e Camille Faure nel 1881, che consentìrono il fiorire dei veicoli elettrici. Francia e Gran Bretagna furono le prime nazioni testimoni dello sviluppo del mercato delle auto elettriche. Pochi anni prima del 1900, prima del monopolio del potente motore a combustione interna, le auto elettriche detenevano molti record di velocità e di distanze percorse con una carica. 
Tra i più notevoli di questi record è stato l'infrangere la barriera dei 100 km/h di velocità, raggiunta il 29 aprile del 1899 da Camille Jenatzy nel suo veicolo elettrico a forma di razzo, "La Jamais Contente" che raggiunse la velocità massima di 105,88 km/h.

La Baker è stata la prima vettura a due posti prodotta dal 1899-1915, con un prezzo di vendita  $850. Era capace di raggiungere la velocità di 35 km/h e veniva considerata anche facile da guidare, poteva percorrere una distanza di 80 km a piena carica.
Pensate che fu la prima auto che si compro' Thomas Edison  nel 1913.

Caspita adesso sono tutto elettrizzato...
Un bacio Ciao a presto.

Nessun commento:

Posta un commento